Come paddle Board sulle ginocchia

Come pagaiare le ginocchia sul paddle board

Come pagaiare bordo sulle ginocchia

Quando pagaiare una tavola in ginocchio è un metodo popolare paddle-boarding per i principianti e SUPers stagionato. Anche se il ginocchio remando è una mossa utile per i principianti e uno che discutiamo in questo articolo, ha i suoi vantaggi quando utilizzato nelle giuste condizioni per i canoisti più esperti. Quindi è importante mantenere il vostro paddle boarding ‘toolbox’ anche dopo il passaggio da paddle boarding sulle ginocchia a in piedi.

Stand up paddle boarding rimuove il baricentro dalle ginocchia e migliora l’equilibrio. Questo rende la stabilizzazione della scheda più semplice per te. Per un principiante, è possibile avere bisogno o desiderare la stabilità aggiuntiva prima di padroneggiare una sensazione per l’imbarco pagaia. Anche per il novizio (ci si entra in che un po ‘più tardi), il ginocchio remando è una pratica utile, quindi non pensare ad esso come ruote da allenamento. Prendi una sensazione per la tua tavola e le condizioni dell’acqua iniziando sulle ginocchia.

Come entrare nel ruolo di pagaia al ginocchio

È molto chiaro cosa devi fare per il remata al ginocchio. Quando è in acqua, la scheda trova una buona posizione dal centro della nave. Metti insieme le gambe da una posizione seduta. E forzatevi in ginocchio. Sei pronto a pagaiare quando hai trovato il tuo equilibrio in una posizione rilassata in ginocchio. Assicurati di non essere troppo avanti. Questo diminuirà le prestazioni di scorrimento (come il tuo movimento ti spinge attraverso l’acqua). Può influire sul tuo tracking (la tua linea di direzione) quando sei troppo indietro.

Ora è il momento di testare il tuo posto. Puoi sederti o inginocchiarti in posizione verticale sui talloni. Assicurati solo di fare del tuo meglio per mantenere la pagaia dritta in avanti. Se si godi o slouch le braccia farà tutto il lavoro invece del cuore, e si pneumatico rapidamente. Gran parte del tiro proviene dalle braccia e dalle spalle in posizione inginocchiata, ma assicurati di muovere il busto e il cuore per ottenere più forza dal tuo colpo.

  Essenziali di sicurezza SUP

Regolare la pagaia all’altezza della pagaia del ginocchio.

Dove afferrare la pagaia quando si ginocchia

Cambiare la lunghezza della pagaia.

Ora che sei comodamente in ginocchio, è il momento di concentrarsi sulla corsa della pagaia. Se avete intenzione di rimanere più di un paio di colpi sulle ginocchia (prima di stare), non avrete bisogno o volete che la pagaia sia completa in lunghezza. E ‘tempo di usarlo se si dispone di una pagaia regolabile. Se si utilizza una pagaia Pakaloa, per esempio , è sufficiente sbloccare la clip superiore e scivolare la barra a T nel vostro albero. E mantenere la parte superiore del t-bar come si farebbe normalmente. Poi metti l’altra mano lontano dall’altra mano ma non troppo vicino alla lama, in modo da essere piegato sulla vita per sentirti sbilanciato.

Mira a un movimento più breve e meno efficace sulle ginocchia di quanto tu ti alzi. Si otterrà facilmente una sensazione per esso una volta che si inizia a remare. L’obiettivo è quello di trovare un equilibrio tra spingere la mano superiore e tirare la mano inferiore. I paddle boarder sono disponibili in tutte le forme e dimensioni in modo che per ogni paddler il posizionamento esatto sia diverso.

Posizionare le mani per la leva giusta

Prova a posizionare le mani alle estremità della pagaia per avere un’idea di dove sia la tua leva migliore. Cerca di pagaiare le mani incredibilmente vicino entro la fine. Poi riprovare troppo lontano da loro. Le disparità tra i due estremi dovrebbero essere avvertite. Cerca un comodo punto centrale che ti aiuterà a pagaiare in modo efficiente mentre tieni la mano superiore sulla parte superiore della presa. Si prega di ascoltare il vostro corpo come si pagaia. Quando le spalle sono tese, cerca di usare ogni tiro più verso il cuore e la schiena. Assicurati di usare le mani se i muscoli si stanno offuscando. Ci vuole preparazione per raggiungere questo equilibrio, ma l’abilità fisica sosterrà e anche passare ad altri sport in qualsiasi aspetto del vostro pagaiare.

  Che cos'è il SUP?

Cambia la pagaia con l’altezza della pagaia del ginocchio e afferrala come al solito

Quando è stata sviluppata una buona presa, piegare in vita e immergere la lama della pagaia in acqua, vicino alla rotaia (o lato) della scheda. Poi portare la pagaia di nuovo a voi attraverso l’acqua e poi avanti e indietro quando colpisce il vostro corpo parallelo. E ripeti. Ripetere. Anche una pagaia veloce non è troppo difficile fino a quando non si ottiene la presa a destra.

SUGGERIMENTO: È particolarmente importante ricordarsi di impilare le mani per tenere la tavola dritta mentre rema la tavola sulle ginocchia. Ciò significa che quando la pagaia entra nell’acqua la mano superiore dovrebbe essere direttamente sopra la mano inferiore. Si può affermare che essi sono ‘impilati’ in quanto si allineano verticalmente. Quando le mani sono incrociate, la pagaia è verticale, che è una fila dritta. È possibile passare le mani dopo alcuni colpi su un lato e poi prendere un paio dall’altro. Ti aiuta a mantenere una linea retta.

L’avviamento del ginocchio è più sicuro e può essere un modo perfetto per sentirsi come un principiante o rilassato per la prima volta si pagaia.

Quando è il momento giusto per pagaiare le ginocchia?

Abbiamo dichiarato che il remare al ginocchio non è solo una tecnica precedente per i principianti in questo articolo. È un ottimo modo per rilassare la tavola quando sei pronto per alzarti, ma può anche essere utile in alcune altre circostanze.

Cambiamenti imprevisti nel tempo o grandi onde

Anche i canoisti ancora più esperti possono essere in acque agitate. Venti imprevisti, onde e braciole renderanno molto difficile stare in piedi. Oppure si può solo bisogno di un po ‘di supporto aggiuntivo prima di alzarsi dopo la pausa. Se questo è il caso, cadere da un punto. Sarete a posto con un baricentro inferiore.

  Come gonfiare e sgonfiare un paddle board

Mari poco profondi

Spesso ti trovi a remare attraverso le secche se non vuoi scivolare in una minaccia. E ‘particolarmente popolare quando si pagaia fiumi sconosciuti. Fai del tuo meglio per evitare circostanze rischiose, come sempre. Quando sei in uno, prova a pagaiare la gamba. Sfrutta la maggiore flessibilità del ginocchio per navigare nel pericolo e nuotare in acque più profonde e sane.

Venti forti. Venti forti.

Venti inesorabili faranno progressi scoraggianti. Più grande sei sulla barca, più il tuo corpo è come una vela. Prendere una posizione inginocchiata ti aiuterà ad aumentare il tuo profilo in modo da poter accarezzare o smettere di galleggiare quando devi riposare.

Andare oltre il surf o attraverso le acque rocciose attraverso il ginocchio remando.

Paddling del ginocchio e navigazione SUP

Alcuni paddlers trovano SUP surf più facile da catturare l’onda da ginocchio remando. Poi si arriva in piedi fino a quando si arriva di fronte ad esso. La speranza è che la stabilità migliorata si pagaia duro e concentrarsi sulla corsa all’inizio. A sua volta , questo consente di catturare l’onda in modo da poter alzarsi e navigare. Molti sostengono, tuttavia, che alzarsi dalle ginocchia rende semplicemente più difficile. Ecco solo un modo. Provalo e vedi cosa ne pensi. Stare in ginocchio può essere un valido punto di partenza per i principianti. E anche se hai la sensazione di prendere una tempesta.

Ultimo pensiero. Ultima riflessione.

Come vedi, il remando del ginocchio è più di un passo nel processo di paddle boarding. Si tratta di un ottimo strumento per paddle boarding e una capacità che può sostenere in una varietà di circostanze. Sperimentare con il ginocchio remando e divertirsi lì in varie condizioni. Tenete a mente che padroneggiare le basi ti fa solo diventare un paddler più efficace ed efficiente indipendentemente dalla vostra capacità.

Skip to content