Come scegliere un giubbotto di salvataggio per Paddle Boarding

GIUBBOTTINO DI SALVATAGGIO

Il paddleboarding (SUP) è un modo divertente per uscire in acqua. Tuttavia, quando avventurarsi fuori per godersi il bellissimo sport del SUP, è meglio andare fuori preparati.

Come per tutti gli sport acquatici, un dispositivo di galleggiamento personale (PFD) è un elemento essenziale dell’equipaggiamento di sicurezza. Diversi Stati impongono anche i PFD per legge. La tua età, la tua posizione e la tua situazione decidono cosa serve, quindi è sempre saggio consultarsi con le autorità locali prima di uscire.

La scelta di un giubbotto di salvataggio per Paddle Boarding

Perché i PFD?

E ‘piuttosto dritto in avanti, ma vale la pena ricordare durante standup paddleboarding. I sistemi di galleggiamento personale sono proprio questo, un dispositivo che ti fa galleggiare. Quando ti trovi in acqua, sia per caso che di proposito, ti forniscono un po ‘di galleggiabilità. Anche se è abbastanza facile quando ci pensi in alcune situazioni, ti salveranno la vita. Non siamo riusciti a trovarti abbastanza velocemente!

Modello &   tipi di PFD

A causa della grande varietà di sport acquatici, c’è anche una varietà di PFD. Sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, quindi sarai sicuramente in grado di trovare qualcosa che si adatta alle tue esigenze. La Guardia Costiera degli Stati Uniti classifica i PFD in cinque categorie. Tuttavia, i paddle boarder tendono ad attaccarsi a due di queste categorie, Tipo III e Tipo V.

Il motivo per cui i SUPers tendono ad aderire a IPF di tipo III e V è dovuto principalmente alle loro considerazioni di progettazione appositamente costruite, che forniscono una gamma più confortevole e completa di movimento per gli sport acquatici. Ci immergeremo nei specifici File PFD di tipo III e V consigliati per i SUPers qui sotto, ma se stai cercando un rundown più dettagliato di tutti i vari tipi di PFD controllare la Fondazione Barca U.S. o il sito web della Guardia Costiera degli Stati Uniti. Indipendentemente da quale si sceglie, lontano sono i giorni in cui PFDS consisteva di giubbotti di sughero, blocchi di legno pianura, vesciche gonfiabili o addirittura zucche sigillate. Anzi, zucche sigillate!

  • Vests (Tipo III e Tipo V)
  • PFD di schiuma (Tipo III)

Alcuni dei PFD più comuni utilizzati nel mondo SUP è la giacca core in schiuma. Sebbene leggermente ingombranti rispetto ai giubbotti gonfiabili beneficiano di una manutenzione limitata e di costi ridotti. Una costruzione in schiuma non ha bisogno di camere d’aria o cartucce di gas per tenerti a galla. Pertanto il funzionamento quotidiano e la manutenzione sono ridotti in modo sostanziale. Un altro grande vantaggio che i giubbotti tradizionali hanno sopra giubbotti gonfiabili o cinture è che la loro dimensione consente tasche e stoccaggio. Naturalmente, non tutti i modelli hanno tasche, ma non tutti i SUPers ne hanno bisogno. Prendetevi il tempo per pensare alla varietà di cose che avete intenzione di fare sul vostro paddle board e in acqua in generale prima di prendere la decisione finale.

  10 motivi per cercare di salire a bordo

Perché scegliere un Tipo III:

Ancora in difesa. Non è necessario attivare o mettere sul PFD, ed è sempre lì.

Modalità d’uso:

Fiume remando, acqua bianca in particolare, se sei un nuotatore meno sicuro o un ragazzo.

Contro:

Non progettato per trasformarti in posizione verticale se incosciente come Type I & Type II.

PFD gonfiabili (Tipo V)

I giubbotti gonfiabili sono una scelta perfetta per il SUP. Siamo costituiti da una singola o una coppia di camere d’aria che si gonfiano da una cartuccia di gas integrata. La tecnologia li aiuta a ottenere un design compatto che li rende più rilassati e meno ingombranti. Significato, piastre petto e schiena più sottili con meno ribbing o cinture ai lati. Questo in effetti produce un giubbotto di salvataggio costruito per una maggiore gamma di movimento rispetto ai gilet tipici.

Perché scegliere un tipo V:

La massima gamma di movimento e comfort.

Modalità d’uso:

Tende ad essere la scelta più comune per la maggior parte dei paddlers in buone condizioni.

Contro:

Si innilare, tirare sopra la testa e muoversi mentre in acqua.

PFD gonfiabili automatici e manuali (tipo V)

I giubbotti gonfiabili sono disponibili in due tipi di gonfiabili auto gonfiabili e gonfiabili manuali. I giubbotti di durata gonfiabili manuali si gonfiano solo dopo l’attivazione manuale. Tipicamente tirando un cavo situato nella parte anteriore del gilet. I giubbotti gonfiabili automatici si gonfiano automaticamente durante l’immersione, mentre possono essere gonfiati anche manualmente. È importante sapere quanto ci si aspetta di ottenere bagnato perché con un PFD gonfiabile automatico si rischia di utilizzare la cartuccia di gas eccessivamente.

A differenza dei più tradizionali giubbotti in schiuma, i giubbotti di salvataggio gonfiabili necessitano di frequenti manutenzioni. Naturalmente è dovuto alle cartucce di gas che causano loro di gonfiarsi. Indipendentemente da questa caratteristica progettuale, si consiglia di testarli prima di uscire e rimuovere la cartuccia di gas ogni anno (fare riferimento al MANUAL e manuale del OWNER per i requisiti di manutenzione).

  9 cose da sapere prima di paddle board con un bambino

Cinture di salvataggio gonfiabili

Le cinture di salvataggio gonfiabili sono di gran lunga il PFD più compatto disponibile. Posizionato intorno alla vita come una cintura è facile dimenticare che ne indossi anche una. Ciò nonostante, quando gonfiato fornisce galleggiamento simile ad altre opzioni. A differenza dei giubbotti gonfiabili manuali, consentono all’utente di attivare la cartuccia di gas tirando su un cavo. Proprio come gli altri gonfiabili, devono essere serviti frequentemente mentre trasportano una cartuccia di gas.

Cose da ricordare durante l’acquisto

Ora che hai una comprensione generale delle scelte comuni per stare in piedi up paddle boarding è il momento di pensare a ciò che ti si addice. I SUPersono disponibili in varie forme e dimensioni con diversi livelli di abilità e interessi, nonché la fiducia e l’esperienza in superficie. Baseremo la nostra opzione di PFD su alcuni di questi fattori.

Scala

Indipendentemente dal tipo di PFD che si sceglie deve soddisfare bene per funzionare correttamente. Si potrebbe scivolare fuori da un PFD se è troppo largo o si trova eccessivamente limitato se è troppo vicino. Dal momento che il dimensionamento differirà tra le marche e modelli, vale la pena fare una visita a un outfitter. Tuttavia, se questa non è un’opzione fare del vostro meglio per ottenere misurazioni accurate del vostro corpo prima di selezionare una dimensione.

Inoltre, tieni presente che potresti indossare il tuo PFD sopra i vestiti. Quindi, quando si prendono le misure da soli o provare uno sul negozio prendere in considerazione il vostro solito abbigliamento paddle board gonfiabile. Vuoi che si adatti perfettamente intorno al petto con il libero movimento senza restrizioni delle tue braccia, che ti permetterà di pagaiare liberamente.
Il mercato DEL PFD è molto diversificato. Ci sono opzioni maschili e femminili che tengono conto di tutte le nostre esigenze di dimensionamento e differenze. Non essere confuso dalle opzioni, la gamma rende per PFD più convenienti per tutti.

adatto

Ora che trovi la taglia giusta è il momento di adattarlo alla giusta misura. Si può pensare dimensioni e la forma sono uno e lo stesso, ma quando si tratta di PFD sono entrambi critici per ottenere corretto. Trova la dimensione dell’intervallo generale in cui ti trovi. Mentre fit è come si fa il vostro PFD sagomato giusto per voi.
Il montaggio è un metodo relativamente semplice, ma vale la pena prendere il tempo per ottenere corretto. Questo naturalmente può anche differire PFD a PFD, quindi è meglio controllare il manuale del proprietario per le istruzioni esatte. Tuttavia, ci sono alcuni principi generali da tenere a mente.

  È difficile imparare il paddleboarding?

Come affermato in precedenza si desidera che il PFD sia aderente, ma non caldo. Stringere in su per assicurarsi che si può ancora ottenere una gamma completa di movimento. Una volta che ti senti come hai ragione, verificare che il tuo PFD non possa scivolare troppo in alto o in basso nel tuo corpo. Quando è sciolto quando sei in acqua sicuramente non sarà comodo e potrebbe anche non funzionare correttamente.

Quando si tratta di esso la decisione finale spetta a voi. Mentre il sistema di classificazione dei tipi PFD della guardia costiera degli Stati Uniti è una guida utile, assicurati di controllare i requisiti legali nella tua zona. L’opzione dovrebbe dipendere principalmente dalla vostra salute. Tuttavia, con così tante scelte si può avere sicurezza con comfort e stile.

0 Condivisioni
Share
Tweet
Share
Pin
More
Skip to content