Come tenere la tua tavola gonfiabile

Come tenere un paddle board gonfiabile

Per sfruttare al meglio la superficie, la corsa e la postura, è importante sapere come tenere una pagaia SUP. L’anatomia della pagaia, l’orientamento ottimale della lama, la presa e la posizione della mano vengono quindi sezionati. Ti insegneremo come portare più forza nel tuo colpo in modo che tu possa pagaiare più facilmente e goderti di più l’acqua!

La tua tavola può anche tenere una pagaia su e fuori dall’acqua con supporti a pale!

Parti paddle SUP

Le pale sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, ma alcune sezioni principali di una pagaia SUP sembrano essere coerenti nella maggior parte dei disegni. Queste sono le parti a cui la maggior parte degli istruttori SUP e paddlers professionisti si riferiscono. E ‘molto facile, ma aiuta a sapere esattamente cosa significa qualcuno quando alla ricerca di indicazioni per tenere una pagaia SUP. È piuttosto semplice.

  • T-Bar Grip – Top a pale ergonomico a forma di T costruito per adattarsi comodamente alla tua mano.
  • Albero – la lunga porzione cilindrica della pagaia verso l’altro lato.
  • Gola – dove l’albero raggiunge la lama e inizia a diffondersi.
  • Lama – pianeggiante, grande area paddle.
  • Suggerimento – la lama superiore.

Parti di base suP Paddle

Non li troverete su ogni pagaia, ma quando si decide quale pagaia SUP scegliere, vale la pena guardare.

La dimensione vista sull’albero sotto la barra T consente agli utenti di cambiare la loro pagaia con precisione alla loro lunghezza necessaria. Avendo una volta trovato la lunghezza perfetta in una posizione in cui ti trovi e ti inginocchi, ricorda semplicemente i numeri e non dovrai escogitare di nuovo. Poi sarai in grado di ridimensionare la tua pagaia esattamente dove ti piace, solo cambiandola al tuo numero mentre sei in acqua.

I due meccanismi di doppia serratura e chiusura stanno andando giù per l’albero. Con uno scatto rassicurante e premere, danno una montaggio semplice e facile e assicurarsi che la lama è fissata due volte nella pagaia. È inoltre possibile collegare una seconda lama alla pagaia kayak per convertire la pagaia SUP.

Abbiamo messo il nostro logo sulla parte anteriore della lama per renderlo facile da riconoscere. Dovresti essere in grado di vedere gli oggetti visivi che stai affrontando durante il pagaiare e sapere automaticamente come gestire correttamente una pagaia SUP.

  • Scala – Cambia la pagaia in base alla lunghezza che ti piace.
  • Dual Lock Pin & Clasp – Palla a molla e meccanismo di bloccaggio per un montaggio semplice e facile. La chiusura fissa la lama due volte.
  • Paddle Blade frontale – distingue rapidamente la faccia anteriore della lama a pale con la grafica del nostro logo.
  7 consigli utili per paddle board with Your Puppy

Direzione paddle SUP: angolo lama spiegato

Come si vede nel grafico della pagaia, la lama non scende direttamente dall’albero. È invece da un angolo. Il motivo per cui è in un angolo è che la forma consente di spostare l’acqua verso il basso. Che spinge la scheda (rendendo l’acqua meno attrito) verso l’alto e si muove in avanti. Tuttavia, è necessario mantenere correttamente la pagaia per sfruttare lo stile di pagaia SUP.

La parte anteriore della lama può essere facilmente identificata dal marchio e dalla grafica. Se si può vedere quando si pagaia, si può sapere che si mantiene la pagaia correttamente.
È abbastanza facile tenere la lama correttamente, ma è fondamentale. Questa tecnica principale è importante da imparare. Mantenere la pagaia indietro o erroneamente lascia che l’ingegneria lavori contro di te dietro l’architettura della pagaia. Invece, può condurti facilmente. Assicurarsi che la lama della pale si allontani. Quando si mantiene la pagaia completamente in posizione verticale e può vedere la faccia della vescica, la punta della vescica dovrebbe essere tirato lontano dal vostro corpo (in un angolo). Si prega di vedere la foto spiegazione.

Se si tiene correttamente, l’angolo della lama della paletta dovrebbe

All’inizio del tratto, un angolo della lama destra muove il naso della tavola verso l’alto e verso l’uscita dall’acqua. Come ci si appoggia nella fase di potenza del colpo, la lama è perpendicolare al fondo marino per guidare in avanti rapidamente.

Il tuo angolo di pagaia è corretto con un trucco facile

Abbiamo reso facile per i principianti notare quando mantengono le loro pagaie all’indietro. Finché si può vedere il grafico pagaia, si sta bene con l’angolo retto della lama.

Prendi la tua pagaia SUP

Se la pagaia è sequestrata correttamente, è possibile aumentare la corsa. Ti permette di remare più facilmente e comodamente. E questo significa più divertimento, naturalmente! Sulla parte superiore della pagaia si desidera una mano. Si chiama grip o barra “T” a causa della sua forma. Quindi utilizzare l’altra mano per afferrare la maniglia. Assicurarsi che la larghezza della spalla sia almeno diversa dall’altra mano in alto.

  Come scegliere la migliore tavola da paddle?

Perdi il controllo nell’ictus se le mani sono troppo vicine tra loro. Una larghezza della spalla o un grip più ampio ti dà la coppia che è necessario tirare efficacemente attraverso l’acqua. Provalo la prossima volta che sei in acqua per provarlo. Impilare le mani insieme perché sono troppo vicine, quindi estendere la presa in modo che una mano è quasi sulla lama della pagaia. Sentirai un’immensa differenza all’istante quando è veloce (o difficile) tirarti attraverso l’acqua.

Un modo semplice per garantire che le mani non vadano troppo strette o troppo lontane.

Avere le mani nel posto giusto

È importante concentrarsi sulla posizione della mano fino a quando non si può davvero sviluppare la tecnica complessiva. I paddlers spesso posizionano le mani troppo strette o troppo distanti. Ma non pensare di superare questo è un trucco.

Sollevare la pagaia sopra la testa con una mano sulla presa del manubrio a T e l’altra sulla maniglia. Immagina di provare con le mani a fare la lettera ‘Y’. Ora riporta la pagaia in cima alla tua testa. Mettere le mani in un angolo di 90 gradi ai gomiti. Con una mano sulla presa della barra a T e l’angolo di 90 gradi del gomito, scivolare dall’altra parte all’angolo di 90 gradi.

Ora le mani sono in una posizione forte per ottenere un colpo forte!

La mano che tiene l’albero dovrebbe essere la stessa del lato da cui si pagaia. La tua mano sinistra giace sull’albero mentre remi sulla sinistra.

Cosa c’è nel Grip e cosa c’è nell’albero?

Quale mano va in cima e quale mano è messa sull’albero delle pale SUP dipende dal lato della scheda su cui si pagaia. Il braccio esterno deve portare l’albero (posizionamento inferiore). Il braccio interno (posizione superiore) dovrebbe afferrare il picco. Quindi, afferrare l’albero con la mano sinistra se si pagaia sulla mano sinistra, e afferrare la parte superiore con la mano destra. Se si pagaia sul lato destro, tenere l’albero con la mano destra e tenere la mano sinistra alla punta.

  La corsa paddleboard più efficace per i principianti

Vedere la foto qui sopra per vedere come ci si sente quando si pagaia a sinistra. Cambia solo la tua posizione a destra in pagaia. Prova te stesso come si pagaia, e si può capire perché facilmente.

È ora di afferrare la tua pagaia SUP e pagaia e dirigersi verso l’acqua per ottenere una migliore comprensione.

Mantenere la pagaia correttamente aumenta la potenza

Approfitta dello stile della tua pagaia con la giusta presa. Questo assicura un tratto migliore. Si ottiene più forza ed energia quando si pagaia con un colpo più veloce. Ora che sai come trasportare correttamente la tua pagaia SUP, la qualità complessiva dell’acqua sta migliorando. E questo rende la tua esperienza SUP ancora più divertente. In breve tempo sarà facile trovare la giusta presa e concentrarsi sull’aspetto più importante del paddleboarding.

Ora è il momento di valutare ciò che avete imparato. Vieni fuori e provalo tu stesso!

Skip to content