Cose da evitare come principiante paddle board - Pakaloa

Cose per principianti da evitare come ciclista di paddle board

0 Condivisioni

SUP sicuro per principianti: cose da evitare come principiante paddle board

Sei un principiante del paddle boarding stand-up che cerca di imparare questo emozionante e rinfrescante sport acquatico? Poi sei arrivato al blog giusto.

In questo articolo, abbiamo sottolineato i principali errori che i principianti commettono durante il paddle boarding. Leggi questi suggerimenti per migliorare la tua esperienza di paddle boarding.

SUP per principianti

Stand-up paddle boarding è uno sport acquatico che ha avuto origine dal surf. La differenza principale è che tieni una pagaia tra le mani per andare avanti durante il paddle boarding. Mantenere l’equilibrio e mantenere l’equilibrio è la cosa principale che i principianti trovano difficile durante il paddle boarding. Ecco perché è uno sport acquatico che richiede pratica, tempo e pazienza.

Alcuni principianti si uniscono alle accademie SUP per imparare le basi e le tecniche importanti per paddle board. Tuttavia, l’adesione alle accademie non è una parte essenziale. C’è molto materiale disponibile su Internet da dove è possibile imparare le basi gratuitamente. Quindi pratica quelle basi con qualcuno esperto nella tua cerchia.

Ci sono alcuni errori che la maggior parte dei principianti sup fanno durante il paddle boarding. Conoscerli in anticipo ti renderà in grado di prevenirli e avere una migliore esperienza di pagaiata.

Cose da evitare come principiante paddle board

In piedi nel posto sbagliato sulla tavola da paddle

Poiché i principianti hanno meno esperienze e conoscenze, non sanno quale posto dovrebbero essere in piedi sulla tavola da paddle per mantenerlo equilibrato e ben tenuto. Il centro della tavola è il punto chiave che dovresti usare per mantenere la pagaia bilanciata.

Alcune persone fanno l’errore di stare vicino alle punte del paddle board. In questo modo si disturba la stabilità del paddle board e il paddler finisce per cadere in acqua. In realtà disturba la posizione delle pinne. Escono dalla superficie dell’acqua e non aiutano affatto con il movimento. Pertanto, trova il centro del paddle board e mantieni l’equilibrio del tuo corpo al centro.

  Modelli di business di noleggio paddle board

Usare le braccia non il tuo nucleo

Un errore molto comune che i principianti fanno è che usano le braccia invece di usare i muscoli del nucleo. A causa di ciò, si stancano anche prima. È perché usano le braccia che non sono potenti come i muscoli del nucleo. Quindi, le braccia si stancano e anche i canoisti sentono di essere senza energia.

D’altra parte, i muscoli del nucleo sono più forti e più potenti. Usarli per mantenere l’equilibrio è un’opzione migliore rispetto all’uso delle braccia. Un altro vantaggio dell’uso del sis muscolare del nucleo si sviluppano attraverso la pagaiata e diventano sempre più forti. Quindi, puoi dire che remare sarà come l’allenamento per tutto il corpo.

Tenere la pagaia in modo errato

Tenere la tavola da paddle in modo tale che solo la punta sia all’interno dell’acqua è un altro errore comune che i principianti sup fanno. Le pagaie che non sono tenute correttamente non aiutano anche con il movimento. La tua tavola da paddle non guadagna la velocità che dovrebbe guadagnare.

Ecco perché immergere correttamente la lama della pagaia nell’acqua, quindi applicare la forza per andare avanti. Esistono diverse tecniche utilizzate per spostare la pagaia. Ogni tecnica ha uno scopo diverso. Ad esempio, dovrai spostare la pagaia in una certa direzione per guadagnare velocità. Allo stesso modo, dovrai spostarlo in un modo diverso per cambiare direzione. Puoi imparare queste tecniche da un allenatore o le imparerai anche con tempo ed esperienza.

Non controllare la direzione del vento e le condizioni meteorologiche

Stand-up paddle boarding in cattive condizioni meteorologiche può essere molto impegnativo e pericoloso anche per gli esperti. Pertanto, è meglio controllare le previsioni del tempo e la direzione del vento prima di partire. Se il vento è forte, il tuo corpo inizierà a comportarsi come una vela della barca. Si muoverà nella direzione del vento e avrai difficoltà a mantenere la direzione.

Quindi, controlla la direzione del paddle board invece di andare alla deriva con il vento. Non andare nelle acque se pensi di non poter gestire alte onde d’acqua e forti venti. Come principiante, il tuo obiettivo principale è imparare l’equilibrio e l’equilibrio. Quindi, va bene lavoraci invece di eseguire acrobazie. Durante il paddle boarding, se l’ala diventa troppo, sdraiati come fanno i surfisti e muovi le braccia come pagaie per raggiungere la riva o la tua destinazione.

  SUP Paddle: Come scegliere?

Scegliere il tipo sbagliato di paddle board e paddle

La tua esperienza di pagaiata dipende molto dal tipo di paddle e paddle board che stai utilizzando. I principianti non fanno ricerche adeguate su quale tipo di paddle board dovrebbero usare. Quindi, spesso fanno la scelta sbagliata. Assicurati di non commettere un tale errore.

Le tavole da paddle per principianti sono spesse e hanno un ponte più ampio. Il loro mazzo è anche morbido perché i principianti cadono più degli esperti, quindi anche le loro possibilità di ottenere lividi sulle gambe sono maggiori. Sono sempre più lunghi per dare ai principianti più spazio per il movimento e la regolazione. Tutti controllano la capacità di peso del paddle board per assicurarti che sia in base alle tue esigenze.

Allo stesso modo, scegliere la pagaia sbagliata può anche rovinare la tua esperienza di pagaiata. Ottieni la pagaia che corrisponde alla tua altezza e ti senti a tuo agio nell’usarla.

Andare senza guinzaglio paddle board

La sicurezza del paddler è la cosa più importante che tutti dovrebbero considerare durante la pagaiata. Tuttavia, questo è qualcosa che i principianti non prendono sul serio, quindi affrontano le conseguenze. Il guinzaglio è un’importante attrezzatura di sicurezza che tutti i principianti dovrebbero indossare prima di iniziare a remare. Ti terrà con il tuo paddle board anche se cadi in acqua. Quindi, non ti separerai dal tuo paddle board.

Ci sono diversi tipi di guinzaglio disponibili sul mercato. Possono essere arrotolato o dritto. I guinzaglio differiscono anche per quanto riguarda il loro punto di attacco (caviglia o gamba). Tutti i tipi di guinzaglio sono ugualmente sicuri. Quindi acquista quello che trovi più adatto e adatto. Durante l’acquisto, assicurati che non sia né troppo stretto né troppo sciolto. Quindi puoi toglierlo facilmente e non ottenere un livido ecc.

Remare in una zona affollata

Come principiante, stand-up paddle boarding intorno a una folla enorme può renderti nervoso e confuso. Per evitare questi brutti sentimenti, è meglio scegliere un corpo d’acqua adatto ai principianti e inoltre non abbia folle. Trovare un posto del genere può essere difficile ma non impossibile.

  Come conservare tavole da paddle gonfiabili

Anche se non puoi evitare la folla, assicurati di avere i tuoi amici esperti con te mentre remare. Ti supporteranno e forniranno l’assistenza di cui un principiante ha bisogno per mantenere l’equilibrio e andare avanti in acqua.

Caduta sulla lavagna

È molto comune tra i principianti cadere mentre praticano il paddle boarding stand-up. Questo è completamente comprensibile e naturale. Quindi, non sentirti imbarazzato se cadi ancora e ancora. È anche comune vedere i principianti lamentarsi di lividi sulle gambe. Questo di solito accade quando cadono sulla superficie dura del paddle board invece di cadere in acqua.

Per evitare esperienze così negative, tieni presente di cadere sull’acqua e non sulla tavola da paddle quando senti che il tuo corpo sta perdendo equilibrio. Non preoccuparti. Non perderai la tua tavola da paddle dopo una caduta se indossi un guinzaglio intorno alla gamba o alla caviglia.

Non guardare avanti

La maggior parte dei principianti guarda i loro piedi invece di guardare avanti. Lo fanno per la paura di cadere sul tabellone. Ma non solo rimuove la concentrazione dall’ambiente circostante, ma disturba anche l’equilibrio. Quindi, non importa quanto il tuo cervello ti costringe a guardare i tuoi piedi o guardare in basso nell’acqua, non farlo.

Tieni la testa dritta e guarda avanti. Concentrati sull’ambiente circostante e assicurati di non finire per scontrarti con altre tavole da paddle. Tieni la schiena dritta e piega un po’ le ginocchia. Rilassa il tuo corpo e muovi le braccia per spostare la pagaia e guadagnare velocità.

Essere impazienti

Come principiante, devi ricordare che la pazienza è la chiave per imparare il paddle boarding. Non preoccuparti se continui a cadere in acqua o se mantenere l’equilibrio sembra difficile. Tutto richiede tempo all’inizio. Quindi, mantieniti motivato e non lasciare che la tua energia si aggire.

Pratica il paddle boarding quando puoi. Continua a farlo in modo coerente. Cadrai ma ti alimenterai di nuovo e metterai di nuovo l’accento sull’ottenimento dell’equilibrio. Con il tempo e la pratica, diventerai un grande paddler.

Conclusione

Stand-up paddle boarding è uno sport acquatico energizzante, divertente e sano che tutti devono provare. Come principiante, avrai difficoltà a mantenere l’equilibrio e stabilizzare la tavola da paddle. Non preoccuparti; questo è del tutto normale. Concediti un po’ di tempo e sii paziente. Imparerai tutti i trucchi e le tecniche per pagaiare come un professionista!

0 Condivisioni
Shopping Cart
Skip to content