Le migliori tavole gonfiabili per principianti

Le migliori tavole da paddle per principianti 

L’apprendimento della tavola da paddle è piacevole, rilassante e un modo perfetto per mettersi in forma. Non c’è bisogno di essere nel più alto standard di salute, sia. Sei bravo ad andare finché puoi sederti sul tabellone e galleggiare quando cadi. 

C’è anche così tanto a cui pensare quando ti impegni in un hobby che a volte può significare che stai investendo nell’attrezzatura sbagliata o stai cercando di farlo troppo presto. Questo articolo ti aiuterà a scoprire cosa può fare il tuo SUP, cosa ti serve e come iniziare. 

Inizia lentamente 

La buona notizia è che non è necessario investire in diverse attrezzature paddle boarding per provare. Molti principianti scelgono di noleggiare una tavola durante i loro primi viaggi, in modo da poter decidere se il paddle boarding è il loro sport o meno. Un sacco di posti sono raggruppati intorno a laghi, fiumi e oceani, e tutto quello che dovete fare è prenotare la vostra tavola e alzarsi al momento giusto. 

Anche se non devi pensare a una tavola o una pagaia, devi prendere alcune cose. 

  • Assicurati di avere le scarpe giuste. Paddle boarding non è una buona idea per jeans e t-shirt. I principianti tendono – molto – a cadere e gli indumenti pesanti assorbono l’acqua e diventano più pesanti. Che si tratti di bikini, costumi da bagno o pantaloncini da tavola sono i migliori da indossare. 
  • Porta con te anche un giubbotto di salvataggio. Può essere abbastanza spaventoso quando si cade prima, e si può trovare te stesso panico. Se hai un giubbotto di salvataggio, puoi rilassarti un po’ di più e renderti conto che se cadi, sei abbastanza libero. 
  • Un guinzaglio SUP può mantenere la tavola di galleggiare se si cade. 
  • Una borsa impermeabile è una cosa in cui potresti voler investire. 

Si può avere qualche noleggio paddle board che affittare anche questi, ma sarete preparati per tutto ciò di cui avete bisogno, se avete il proprio. Non costa molto e può andare in giro l’anca, sopra la spalla o sul telaio. Probabilmente non hai tasche sicure su una tavola da paddle e, se lo fai, potrebbero non essere impermeabili. Probabilmente avrai un telefono, chiavi, scarpe nuove, forse una mappa e un drink e dovrai tenerli asciutti in un unico posto. 

Inizio 

Ora sei pronto per entrare a far parte della tua tavola e iniziare a praticare. È una buona idea investire nell’insegnarti le basi, come andare avanti, rimanere e remare, ma qui ci sono diversi suggerimenti. 

Trova un posto tranquillo prima di tutto dove l’acqua è calma. Se non conosci l’area che desideri, il negozio di noleggio SUP ti dirà un buon punto di partenza. Se ci sono altri sulla riva, chiedi un posto tranquillo. Gli antipasti si distinguono, e se vedi qualcuno che si allena, è un posto sicuro per provarlo. 

  Evitare lesioni COMUNI suP: Spalle

Quando si arriva sul vostro paddle board prima, si scivolare via di nuovo solo il minimo movimento. Inizia in acqua che è circa il ginocchio profondo, in modo da poter gestire il vostro SUP come si va avanti. 

Impostare la bacheca 

Portare la pagaia sul bordo e la lama in acqua intorno alla superficie. Tenere in mano le rotaie, tenere la pagaia, saltare e inginocchiarsi sulla scheda. Quando si tenta troppo lentamente, si può dare la scheda una punta. Quando non sei ben bilanciato, puoi anche formare la scheda. Lo farai bene dopo qualche tentativo. 

Rimanere in una postura in ginocchio prima di ottenere il corretto punto di equilibrio. Devi finire su entrambi i lati della maniglia con i piedi, quindi quando sei pronto, stai lentamente e cerca di bilanciare. 

Se cadi, non aver paura. All’inizio è facile e non ci vorra’ molto per capire dove ti trovi. Ora puoi nuotare e cadere. Sei in onda. 

Cadere 

Questo potrebbe sembrare una cosa scomoda da fare, ma se ti alleni a lasciare il tuo SUP, il tuo primo SUP lo renderà molto più facile. 

Se cadi, il tuo istinto normale è quello di tendere e cercare di atterrare vicino al muro. Se cadi troppo vicino, puoi sbattere la tavola sulla strada verso il basso, e potrebbe essere ferito se hai una tavola dura. 

Se hai voglia di iniziare a destreggiarti, rilassati e cadi dal muro. Quando si indossa un’imbracatura, anche se si è in acqua la scheda non galleggia via. Un’ampia vela potrebbe vederti atterrare su rocce nascoste, o dirigerti troppo sotto la superficie, quindi cerca di atterrare sulla schiena. Se si ottiene l’angolo giusto, si cade in acqua invece di rischiare di andare troppo lontano. 

A meno che tu non segua questo, potresti trovarti nei guai durante il tuo primo viaggio per pagaiare. Non dimenticare di imparare a tornare dopo essere caduto al tuo paddleboard

Paddling

Ora scivolerai fuori equilibrio e spingerai il tuo SUP. Paddling è qualcos’altro che ha bisogno di abilità, altrimenti ti muovi solo in cerchio. Questo è un problema molto comune per i principianti al paddle boarding. 

– Pagaia

La prima cosa da testare è l’altezza della pagaia. Se siete in piedi accanto ad esso, è circa 6 pollici sopra la testa. Una pagaia troppo lunga o troppo corta può avere un grande impatto sull’efficacia con cui gestisci il tuo SUP. 

  Come pagaiare le ginocchia sul paddle board

– Postura

Se sei ben bilanciato, sarai già nel posto giusto. I piedi devono essere lalarghezza della spalla a parte e posizionati su entrambi i lati del centro della tavola in modo uniforme. Dovresti piegare leggermente le ginocchia. 

– Tenere premuto

Questo è ciò che conta quando si pagaia. Se hai la presa giusta, mettere la potenza dove ti serve è più facile. Posizionare la mano sull’albero più vicino alla pagaia e posizionare l’altra mano sulla maniglia. Usa il tuo nucleo per controllare la pagaia invece di tirare o spingere il centro con la mano. Utilizzare tratti puliti e puliti e mantenere la pagaia sul bordo della scheda. La lunghezza delle braccia dovrebbe essere in giro per darvi un colpo chiaro. 

Come faresti con un SUP? 

Una volta apprese le basi, determinerai per cosa userà il tuo paddle board. La lista è quasi infinita: vela, nuoto, passeggiate, yoga, pesca e semplicemente relax sull’acqua. Potresti avere un’idea di cosa vuoi fare con il tuo SUP, ma provare cose nuove è sempre buono. Il maggior numero di canoisti esperti hanno SUP per una varietà di sport. Il Pakaloa Premium Stand Up Paddle Board è una tavola che ti permette di testare varie attività con una sola tavola. 

Si tratta di un pacchetto, con guinzaglio di protezione, pompa, sacchetto di stoccaggio e una pagaia, ma è un decente SUP di partenza sul grande ponte. 

  • Se si desidera uno yoga SUP il ponte è lungo 30 centimetri che ti dà abbastanza spazio per allungare e rilassarsi. • 
  • E ‘leggero che significa che si può prendere per la pesca sulla riva, per l’oceano per navigare o al fiume per le gare. E ‘leggero da trasportare con soli 19.6 libbre. 
  • Ha una pinna a tre volte inferiore per aiutarti a guidare la tavola attraverso il surf. 
  • Per chiunque desideri visitare, c’è una bella superficie in modo da poter prendere un paio di cose e un ponte di slittamento con voi per aiutarvi a tenervi sulla scheda pure. 

SUP forte o gonfiabile? 

Una volta che si inizia paddle boarding prima, non si sa se si desidera una tavola dura o una tavola gonfiabile. 

Infatti, non c’è molta variazione, ma vediamo quali sono queste variazioni prima. 

Prezzo

L’opzione migliore per i principianti è un SUP gonfiabile, che sembra essere meno costoso di schede epossidiche. 

– Trasporto 

C’è una grande differenza nello spostamento del SUP tra i due ponti. Una tavola epossidica deve avere una cremagliera o un rimorchio per trasportarlo in acqua. Quando c’è abbastanza luce per passare dall’auto al bagno. Un SUP gonfio si inserisce in un bagagliaio di un’auto o di uno zaino, in modo da poterlo portare ovunque tu vada. 

  5 Consigli per pagaiare bordo durante la gravidanza

– Prontezza

La scheda epossidica è pronta per l’uso quando si raggiunge la superficie. Un SUP gonfiabile deve prima essere gonfiato, e si dovrà aspettare prima di poter finire di remare. 

Flessibilità

I canoisti esperti sono consapevoli di una differenza qui. Il SUP epossidica può essere alimentato più rapidamente e più velocemente sulla superficie. Questo non è un problema per i principianti, come un SUP gonfiabile è un modo perfetto per conoscere lo sport. Farà tutto ciò che farà anche una scheda epossidica. 

Oltre alla migliore efficienza dello strato extra, hai anche tutti i vantaggi di un SUP gonfiabile, in modo da poter spostare il SUP comodamente e navigare rapidamente in acqua. 

Prendi l’attrezzatura!

Ora sai cosa vuoi – devi ottenere tutte le tue provviste. 

Una delle cose migliori di paddle boarding è che iniziare non costa molto. Tuttavia, è necessario: 

nuotare 

  • Una pagaia
  • Un giubbotto di salvataggio 
  • Costume bagnato o costume da bagno 
  • Una pompa con un iSUP
I supplementi opzionali includono: 
  • Una cintura o un’imbracatura 
  • Titolari di pagaie 
  • Borsa resistente all’acqua. 
  • Un guinzaglio

Quando passerai al tuo prossimo sport, probabilmente aggiungerai altri accessori al tuo kit, ma con il nostro pacchetto, non sei solo principiante ma tutti. 

Il nostro pacchetto contiene una pagaia gonfiabile, e tutto il necessario per tirarti fuori in acqua per divertirti.

0 Condivisioni
Share
Tweet
Share
Pin
More
Skip to content