Come qualcuno che ama il paddleboard, voglio essere sicuro di avere l’attrezzatura migliore, ma sono diviso tra paddleboard gonfiabili e paddleboard rigidi. Quello che voglio sapere è quanto durano i paddleboard gonfiabili? Ho deciso di fare qualche ricerca per capire come i paddleboard gonfiabili sono paragonabili ai paddleboard rigidi epossidici.

Allora, quanto durano le pagaiole gonfiabili?

I paddleboard gonfiabili possono durare da 5 a 10 anni se utilizzati correttamente e sottoposti a un’attenta manutenzione. La costruzione unica dei paddleboard gonfiabili li rende molto più forti dei paddleboard rigidi.

La chiave per essere sicuri che il vostro gonfiabile stand up paddle board dura oltre il periodo di garanzia è una corretta manutenzione. È necessario assicurarsi di mantenerlo pulito, conservarlo correttamente e seguire le procedure appropriate per gonfiarlo e sgonfiarlo. Tenete presente che anche la qualità è importante – un economico paddleboard gonfiabile non avrà la stessa longevità di una tavola di alta qualità.

Quanto tempo può durare il tuo paddleboard gonfiabile?

Il fatto è che la longevità del vostro paddleboard è determinata interamente da come usate la vostra tavola e da quanto bene la mantenete. Detto questo, tutti i paddleboard sono coperti da una garanzia del produttore, il che significa che, come minimo, la vostra scheda durerà per tutta la durata della vostra garanzia.
La maggior parte dei produttori di paddleboard gonfiabili offre una garanzia di due anni, anche se alcune aziende estendono la garanzia a tre anni. Queste garanzie coprono tipicamente problemi come
  • Valvole allentate e cappucci delle valvole
  • Cuciture strappate
  • Forature

Tuttavia, queste garanzie sono applicabili solo ai difetti del produttore. Eventuali danni derivanti da usura, uso improprio o manutenzione scadente non sono coperti da garanzia. Tenete presente, tuttavia, che è facile riparare il vostro paddleboard gonfiabile, e la maggior parte delle tavole vengono fornite con il loro kit di riparazione.

Garanzia Paddleboard

Molte delle migliori aziende SUP offrono una generosa garanzia. Questo è un ottimo indicatore della fiducia delle aziende nel suo prodotto.
Se pensate che ci siano fori, crepe o cuciture prodotte in modo pazzesco sul vostro paddleboard. Non ti preoccupare come le probabilità sono la società che hai comprato il tuo SUP da offrirà una garanzia spesso generosa.

Con Pakaloa, il vostro gonfiabile stand up paddle board venire con un Garanzia a vita come standard.

Cosa rende i paddleboard gonfiabili così durevoli?

I paddleboard gonfiabili possono sembrare intrinsecamente deboli perché, come tutti gli attrezzi gonfiabili, diventano inutili se vengono strappati o strappati in qualsiasi modo. E quando si pagaia, le probabilità sono piuttosto buone che si raschiare la tavola contro rocce nascoste, rami e altri detriti, quindi un gonfiabile non sembra la scelta sicura.
Scopri quanto sia resistente una tavola da pagaia, e di sicuro una Tower SUP.

Tuttavia, i paddleboard gonfiabili sono più robusti dei pannelli rigidi.

La ragione principale di ciò è la costruzione. I paddleboard gonfiabili sono realizzati in PVC di qualità militare, e i pannelli di qualità superiore sono abitualmente caratterizzati da diversi strati di questo materiale cuciti insieme per formare il corpo del paddleboard.
A differenza dei pannelli epossidici duri che possono essere ammaccati e ammaccati da colpi o raschiato contro i detriti, i paddleboard gonfiabili possono assorbire quei colpi senza essere danneggiati.
Il materiale PVC utilizzato per realizzare i paddleboard gonfiabili è abbastanza flessibile da non rompere o scheggiare come fanno le tavole convenzionali. Tuttavia, lo stesso PVC è anche abbastanza rigido e forte da darvi una tavola rigida che può resistere alla flessione e alla rottura anche in condizioni di acque bianche.

Come rendere il vostro paddleboard gonfiabile durare più a lungo

La cosa più importante che puoi fare per ottenere il massimo dalla tua tavola gonfiabile è prestare attenzione alla tua routine di manutenzione. Non è affatto difficile mantenere la tavola in buona forma se si seguono i semplici passi qui sotto.

  1. Risciacquare sempre fuori dalla tavola
Questo potrebbe sembrare ovvio, ma è un punto che vale la pena di fare, soprattutto se ti piace praticare il paddleboard nell’oceano. L’acqua salata può essere molto dannosa per il rivestimento del vostro paddleboard, quindi è necessario assicurarsi di risciacquare in acqua dolce dopo ogni utilizzo.
Anche se si paddleboard in acqua dolce, è comunque necessario risciacquare la tavola per rimuovere letame, sporcizia e detriti.
  • Asciugare correttamente la scheda
Una volta sciacquato il paddleboard, è necessario lasciarlo asciugare in un luogo ombreggiato e lontano dalla luce diretta del sole. I raggi UV possono causare la vostra tavola a svanire così non sarà così bella, ma, cosa più importante, possono produrre il PVC che compone la vostra tavola a degradarsi. Questo può portare a rotture e perforazioni, che, nel tempo, renderanno la vostra tavola pericolosa da usare.

Non è necessario sgonfiare la tavola mentre si asciuga se si prevede di utilizzarla di nuovo lo stesso giorno. Se hai bisogno di tempo e di imballare rapidamente la tavola, puoi sempre usare un asciugamano per asciugarla, anche se l’asciugatura all’aria è ancora migliore.

  • Memorizza la tua scheda
Uno dei vantaggi critici dei paddleboard gonfiabili è che sono facili da trasportare, perché tutto quello che dovete fare è sgonfiarlo, piegarlo e incollarlo nella sua custodia. Tuttavia, è necessario assicurarsi di farlo nel modo giusto.
Assicuratevi sempre che la vostra tavola sia completamente asciutta prima di sgonfiarla. Dopo lo sgonfiaggio, controllare le valvole dell’aria per verificare la presenza di umidità e detriti. È possibile pulire eventuali detriti intrappolati nella valvola dell’aria con un rapido getto d’aria da una pompa ad aria. È inoltre possibile utilizzare un tampone per le orecchie di cotone per rimuovere lo sporco più ostinato. Prima di ripiegare la tavola, assicurarsi che le valvole dell’aria siano in posizione chiusa e bloccata.

Scollegare le pinne dalla tavola prima di riporla. Le pinne devono essere conservate separatamente dalla scheda. Utilizzate sempre la valigetta in dotazione con la tavola – potreste strapparla se cercate di infilarla in una situazione troppo piccola. Conservare la tavola in un luogo fresco e asciutto. Se si vive in un clima umido, è una buona idea controllare la tavola ogni poche settimane per assicurarsi che rimanga asciutta.

  • Scrub stagionale
Pulire accuratamente il paddleboard almeno una volta all’anno, utilizzando un detergente delicato e un risciacquo con acqua dolce. La maggior parte dei paddleboarders trova che il detersivo per piatti funziona benissimo, ma è anche possibile utilizzare una soluzione di pulizia appositamente formulata come SurfStow Board Wash.

Si dovrebbe anche applicare una protezione UV sulla tavola. Assicuratevi di non usare troppo – spruzzate un po’ della protezione sulla tavola asciutta e lucidatela con un panno morbido. Alcuni detergenti per cartellone sono dotati anche di un rivestimento protettivo incorporato.

  • Riparazione dei danni Immediatamente
Non è raro che il vostro paddleboard venga un po’ scalfito e raschiato per tutta la stagione. Questo tipo di danno è tipicamente molto minore, ma è essenziale per riparare il danno non appena lo si vede. Se non lo fai, una piccola foratura potrebbe trasformarsi rapidamente in una lunga lacerazione, che potrebbe non essere così facile da riparare.
La maggior parte dei tagli e delle forature sono facili da fissare con qualche sigillante epossidico. Tutto quello che dovete fare è applicare un po ‘di sigillante alla perdita e lasciare asciugare completamente per almeno 24 ore. È necessario assicurarsi che la scheda sia pulita e completamente asciutta prima di effettuare qualsiasi riparazione. Se la scheda ha danni significativi, potrebbe essere necessario farla riparare professionalmente.
  • Manipolazione corretta
  Guida alla riparazione iSUP

Ancora una volta, questo potrebbe sembrare un semplice buon senso, ma non posso sottolineare a sufficienza quanto sia importante gestire correttamente la vostra tavola. Ricordate sempre che anche se la vostra tavola è fatta di PVC di qualità militare, può comunque strappare se è soggetta a una manipolazione grossolana. Non trascinare mai la tavola gonfiata sul terreno – sollevatela sempre da terra quando la muovete. Se avete intenzione di trasportare la vostra tavola mentre è ancora gonfiata, assicuratevi che sia adeguatamente fissata in modo che non possa muoversi durante il trasporto. Inoltre, assicuratevi che non ci sia nulla sopra la vostra tavola in qualsiasi momento e che le valvole siano chiuse e bloccate.

 

Acquista la migliore tavola da pagaia gonfiabile